Lettera del Priore – 25 dicembre 2020

Cari fratelli in Cristo,
Santo Natale a tutti
Si avvia a conclusione un anno ricco di eventi e situazioni paradossali.
La pandemia di Covid-19 ha portato tutti a riflettere su tanti fattori delle nostre vite, quello famigliare, quello economico, quello politico ed anche, almeno per me, quello spirituale e religioso.
Abbiamo constatato che vi sono state molte contraddizioni in questo spazio temporale, molte contraddizioni e molte ambiguità da parte degli organi tecnici, politici e anche a malincuore alcuni religiosi.
Abbiamo visto uomini uscire con la loro vera natura pavida e soprattutto palesemente ipocrita di qualsiasi estrazione essi fossero.
Ho visto medici, infermieri, volontari e militari dare il massimo con risultati eccellenti operando nonostante direttive ministeriali che valutare demenziali sarebbero in verità dei complimenti. Ma purtroppo sono vanificati da politiche incoscienti e deleterie e, con convinzione affermo che sono state palesemente volute e pilotate.
Abbiamo dovuto limitarci nelle nostre attività pubbliche ma abbiamo sicuramente operato con attività, carità ed interventi a 360 gradi in ambiti a noi competenti e vicini.
Di questo come Priore posso essere soltanto compiaciuto dell’impegno di ognuno di voi, cavalieri, sergenti e simpatizzanti della nostra aggregazione del vostro lavoro; sono felicitato della vostra abnegazione alla causa.
Abbiamo aperto un canale con il Foyer de la providence in Libano a Gennaio, conclusasi con il nostro incontro con il Rettore dell’istituto Basiliano Mons Mthanios Haddad a Novembre a Roma in continuità con la Chiesa Melchita.
Abbiamo aperto un canale diretto con i cristiani di Taybeh, grazie all’impegno del nostro cavaliere Alessio Bondi e l’appoggio della chiesa Melchita e dei “Piccoli Fratelli dell’Accoglienza “.
Abbiamo aperto una collaborazione con la chiesa Ortodossa nel dialogo ecumenico nelle sue varie eparchie e patriarcati.
Abbiamo condiviso alcuni obbiettivi con enti ed istituzioni laiche e religiose di cui per ragioni di riservatezza non possiamo divulgare fino al completamento del fine.
Abbiamo accolto un Nuovo Sergente, Matteo a cui auguriamo un grande cammino.
Insomma nonostante il Covid, le restrizioni dovute alla pandemia, gli ostacoli burocratici siano essi civili e religiosi non siamo stati inerti e questo mi rende veramente orgoglioso di voi tutti.
Questo 2020 ci ha dato un nuovo Santo, Charles de Foucauld, che con grande gioia sarà acclamato presto pubblicamente Santo, colgo l’occasione di questo comunicato per ringraziare pubblicamente il Priore dei Piccoli Fratelli dell’accoglienza padre Giuseppe Spampinato per tutto ciò che ha fatto per noi per l’appoggio dato ai Cavalieri Crociati di Cristo. Dopo la mia nomina Gran Balivo italiano dell’ Ordine della Campana della Mater Juventutis ho avuto la consapevolezza dello sconfinato universo di realtà che compongono la Chiesa e di tutte le problematiche e attività che Essa svolge nel mondo e questo grazie a Padre Giuseppe.
Questo Natale vorrei in particolar modo ricordare e ringraziare alcuni nostri amici a cui dobbiamo molto e che meritano non solo le citazioni di rito ma un riconoscimento di vera stima ed affetto:
Ringrazio Sua Eccellenza Reverendissima Mons Andrea Turazzi Vescovo di San Marino Montefeltro per la sua gentilezza e cortesia sempre manifestata alla nostra commanderia di San Paolo guidata dal nostro Luogotenente Alberto Serra a San Marino e per averci sempre accolto, ascoltato ed invitato alle cerimonie diocesane a cui mando un grande abbraccio.
Ringrazio i Frater Cruciferi, tutti gli appartenenti e in particolar modo il loro magister il colonnello Fabio Flenda del S.M.O.M. a cui va la mia grande stima per il lavoro fatto nell’emergenza Covid come coordinatore degli aiuti dei medici dell’esercito cubano a Crema e per aver informato tutti sulla situazione in tempo reale, auspicando di incontrarci presto; va a tutti un grande augurio da parte di tutti i fratelli del Priorato di San Giorgio.

Ringrazio l’ Ordine del Santo Sepolcro della Commanderia di San Marino nella persona del Cav. Cesare Tabarrini per aver condiviso le visioni comuni nell’alveo cavalleresco delle nostre realtà progettuali.
Ringrazio il Vescovo di Rimini Sua Eccellenza Reverendissima Francesco Lambiasi che nonostante vedute differenti ci ha comunque sempre ricevuti ed ascoltati e dato motivo e spunti di fare meglio e con più motivazione.
Ringrazio la confraternita della Madonna del Suffragio di Colonnella e tutta la comunità del comune di Colonnella , la comunità Passionista della Madonna di Casale e di San Gabriele, l’Arciconfraternita del Preziosissimo Sangue di Rimini e tutti coloro che ci hanno supportato, consigliato ed appoggiato in questi anni.
Ringrazio l’Ordine Basiliano e il Patriarca Emerito Gregorio III a cui mando un grande augurio e un abbraccio.
Ringrazio Frà Diego Beltruttti e tutti i fratelli del Venerabile Ordine del Santo Sepolcro di Seborga che come sempre condividiamo i nostri propositi e progetti ed insieme collaboriamo e combattiamo speculatori ed esoterici nella cavalleria.
Ringrazio le Adoratrici del Preziosissimo sangue in particolare Suor Gloria Riva e Suor Karola a cui va il mio grande riconoscimento per la vicinanza e le preghiere, grazie per tutto quello che fate per noi.
Ringrazio con il cuore il Rev. l’archimandrita Mons Mthanios Haddad, il Rev. Archimandrita Jaques Nobel Abed, l’Arcivescovo Basilio, Don Emanuele, Don Andrea, Don Giuseppe, Don Marco, Don Mario, Don Luigi, Frà Fernando, il diacono Vittorio, le Sorelle delle Maestre Pie, il diacono Louay, Daniela, e tutti coloro che condividono la nostra missione ed i nostri intenti.
A tutti voi Fratelli ed amici in Cristo grazie, ci attende un anno durissimo, ne siamo consapevoli, ma sicuramente con l’aiuto di Dio Padre e di Maria Santissima riusciremo ad affrontare anche questa sfida.

Buon Natale a tutti voi a chi avete nel cuore, alle vostre famiglie ed ai vostri cari, che Dio Vi Benedica e sostenga sempre.

W Cristo Re
Fr. Davide

Priore dei Cavalieri Crociati di Cristo Priorato di San Giorgio
Gran Balivo dell’Ordine della Campana della Mater Juventutis


Copyright © 2012 -2021
Priorato di San Giorgio
Tutti i diritti riservati, salvo diversamente indicato